Consigli per famiglie

Redazione Guidabimbi

Condividi con

RICHIEDI INFORMAZIONI AL FORNITORE

    Approfondimenti

    Val d’Ossola con i bambini: ospitalità, trekking, benessere

    Otto valli incantevoli tutte da scoprire

    Un suggestivo e quasi incontaminato angolo di Piemonte, tra valli, altipiani, cime e ghiacciai: è la Val D’Ossola, un’ampia zona della Provincia del Verbano-Cusio-Ossola, incastonata tra Svizzera, Piemonte e Lombardia. La ricchezza paesaggistica e naturale attira turisti ed escursionisti durante tutto l’arco dell’anno; merito anche dei suoi Parchi e delle sue Riserve Naturali, nate per tutelare il valore ambientale di queste aree dalla flora incontaminata, dalla fauna articolata e dalla notevole ricchezza di biodiversità. Include sette valli (Anzasca, Antrona, Bognanco, Divedro, Antigorio-Formazza, Isorno e Vigezzo), a cui si aggiunge la Val Grande, e si raggiunge comodamente.

    Le valli dell’Ossola offrono un ambiente educativo naturale straordinario per bambini e ragazzi di ogni età, dalla scuola materna alle superiori. Numerose sono le escursioni possibili, che fanno fare ai ragazzi la conoscenza diretta delle risorse ambientali ed ecologiche del territorio, dalle peculiarità geologiche delle valli alle camminate tematiche che portano alla scoperta dei sentieri del pane, della terra dei Walser o delle testimonianze archeologiche o medioevali così significative in queste zone.

    Attraverso le diverse possibilità di Trekking è possibile conoscere le meraviglie di queste valli: incantevoli angoli di paradiso naturale con una continua e spettacolare variazione di colori, panorami, culture, scorci estasianti e borghi dove il tempo si è fermato.
    Un suggerimento: la Val Grande, Parco Nazionale. Andare alla scoperta dei 15.000 ettari che lo costituiscono rappresenta un’esperienza indimenticabile. Un territorio che, per le sue particolarità, è stato definito dall’Associazione mondiale Wilderness “l’unica area naturale europea che conserva integralmente originali caratteristiche ambientali”. La Val Grande è un’immenso spazio naturale protetto da aspre montagne, accessibile solo attraverso valichi percorribili a piedi, un tempo abitato da persone dedite alla pastorizia e al disboscamento, ma oggi disabitato. Il luogo ideale per entrare in contatto con una natura selvaggia su cui l’uomo non interviene da più di quarant’anni. E’ proprio la ricchezza e la varietà della vegetazione una delle caratteristiche più interessanti della valle, abitata da camosci, caprioli, volpi, cervi e, tra i molti volatili, la regina dell’aria, l’aquila. Esistono formule organizzate di trekking: una formula che prevede un’escursione di 10 giorni ed una formula weekend, con la possibilità di scegliere la valle di partenza. Entrambe le formule sono comprese di shuttle bus per gli spostamenti, guida professionista, pasti e posti letto.

    Tutto questo è per scoprire le montagne dell’Ossola e il lago Maggiore, sostando nei rifugi storici di ogni valle, degustando i prodotti tipici locali e vivendo attimi di relax presso le Terme. La Val Antigorio Formazza, infatti, è nota per essere sede del più importante centro termale dell’alto Piemonte, le Terme di Premia: moderna spa, che comprende uno stabilimento termale per la cura di varie patologie con annessi servizi di sauna, piscine interne ed esterne ed una attrezzata palestra per il fitness. La presenza di personale medico e paramedico garantisce l’individuazione della migliore terapia per ogni richiesta. Inoltre la piscina per bambini, di dimensioni contenute ed acqua a giusta temperatura, consente la cura anche dei più piccini.
    Tutto in pochi km, per una vacanza all’insegna della natura, della cultura e della vitalità.

    Entrare
    a far parte del
    mondo
    Guidabimbi
    è facile!

    Sono un fornitore

    VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ?

    Scopri come con Guidabimbi

    Siamo una famiglia

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER