Consigli per famiglie

Redazione Guidabimbi

Condividi con

RICHIEDI INFORMAZIONI AL FORNITORE

    Approfondimenti

    Tecnologia a scuola con un accordo firmato dal MIUR

    Un protocollo d’intesa tra Ministero dell’Istruzione e una Arduino, azienda di progettazione e realizzazione open source hardwere e softwere per promuovere l’innovazione all’interno della scuola italiana per un avvicinamento educativo alla tecnologia da parte di bambini e ragazzi

    La tecnologia è ormai parte integrante della quotidianità di ciascuno di noi, ed è inoltre una eccezionale fonte di arricchimento educativo e culturale.
    È per questo importante che nella scuola venga implementata questa grande risorsa a sostegno della didattica tradizionale, attraverso strumenti e contenuti digitali, ed esperienze pratiche di apprendimento.

    In quest’ottica e con l’obiettivo di mettere sempre più in evidenza la necessità di promuovere lo sviluppo delle competenze digitali di studenti e insegnanti della scuola italiana, Arduino, azienda leader mondiale degli ecosistemi open source hardware e software, ha firmato un innovativo protocollo d’intesa triennale con il MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

    Cosa prevede l’accordo tra Arduino e la scuola?

    Secondo quanto previsto da questo protocollo d’intesa, la società Arduino nel 2018 consentirà a 30 scuole italiane di accedere al Programma CTC 101.
    CTC 101 comprende un kit con schede e componenti elettronici per una classe fino a 30 studenti, una piattaforma di e-learning con moduli di contenuto e documentazione, webinar di training e forum di supporto per i docenti.
    Il piano firmato prevede inoltre specifici momenti di formazione indirizzati ai docenti, attraverso una piattaforma e-learning contenente tutti i materiali didattici organizzati per blocchi di apprendimento.

    A scuola gli studenti, divisi per gruppi, potranno utilizzare il kit Arduino CTC 101 con l’obiettivo di apprendere, sperimentare ed acquisire nuove competenze di coding, robotica educativa, e comunicazioni wireless, attraverso esperimenti e progetti pratici, con l’ulteriore beneficio derivante dalla collaborazione in team.

    Il MIUR dimostra così di aver identificato l’innovazione digitale come una priorità nell’istruzione, e ha individuato in Arduino uno strumento pratico ed innovativo per avvicinare i ragazzi al coding, alla programmazione e all’alfabetizzazione digitale.

    Obiettivo comune: promuovere lo sviluppo delle competenze digitali di insegnanti e studenti, e la ulteriore diffusione dell’innovazione nella scuola e, in generale, nel sistema di istruzione del nostro Paese.

    A cura di Arduino

    Entrare
    a far parte del
    mondo
    Guidabimbi
    è facile!

    Sono un fornitore

    VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ?

    Scopri come con Guidabimbi

    Siamo una famiglia

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER