Estate ragazzi

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani

C.so Galileo Ferraris, 266 - 10134 Torino (TO)

Condividi con

RICHIEDI INFORMAZIONI AL FORNITORE

Leggi il codice di verifica
captcha
Inserisci il codice di verifica

Eventi e Novità

Tornano gli spettacoli di Casa del Teatro nelle Residenze Sabaude

Fino al 22 settembre, nell’ambito di Palchi Reali, dopo la pausa di agosto, torna la rassegna di spettacoli, musica dal vivo e visite teatralizzate per famiglie nelle Residenze Sabaude e nei loro Giardini a cura della Fondazione TRG Onlus

Dopo la pausa estiva tornano gli appuntamenti di “Un giorno a corte”, la rassegna di spettacoli, musica dal vivo e visite teatralizzate per famiglie nelle Residenze Sabaude e nei loro Giardini a cura della Fondazione TRG Onlus, nell’ambito di “Palchi Reali”.

“Un giorno a Corte”: la rassegna di spettacoli della Casa del Teatro per bambini e famiglie

Da diversi anni la Fondazione TRG Onlus anima l’estate culturale in alcune delle più belle Residenze Reali del Piemonte, presentando spettacoli teatrali, racconti, animazioni e momenti musicali di svariati generi.
Nell’ambito di Palchi Reali, ricco cartellone di eventi multidisciplinari capace di mettersi in relazione con l’architettura e il paesaggio, si inserisce “Un giorno a Corte”, un’ulteriore occasione per valorizzare fortemente il patrimonio artistico attraverso lo spettacolo dal vivo.

Per rivivere l’atmosfera che si respirava all’interno delle dimore sabaude fino al 22 settembre i bambini e gli adulti potranno assistere a spettacoli come Il Principe Canarino, concerti di musica barocca e musica folk, visite guidate teatralizzate create appositamente per ciascuna residenza.

La partecipazione ad ogni attività è gratuita, ma occorre pagare l’ingresso, laddove è previsto.
Prenotazione obbligatoria 011.19740280

Ecco i prossimi appuntamenti per gli spettacoli della Casa del Teatro nelle Residenze Sabaude

Domenica 8 settembre
Castello Di Agliè
Piazza Castello, 2 – Agliè (TO)

Ore 11 e ore 15
Visita teatralizzata

Un fiero custode delle memorie lasciate dai Savoia in questa Residenza, in particolare dal Re Carlo Felice, è disturbato dalle bizzarrie di un visitatore, grande ammiratore del Conte Filippo d’Agliè. I due personaggi accettano di verificare insieme le tracce lasciate dai rispettivi “eroi” come testimoni antagonisti di due epoche complesse del castello: i fasti Secenteschi del Conte Filippo e la restaurazione Ottocentesca di Re Carlo Felice. Fra di loro una giovane donna, forse una responsabile delle visite al Castello, interviene a correggere i pettegolezzi e i pregiudizi che travolgono le grandi figure femminili chiamate in causa dalla storia della residenza ducale.

Domenica 15 settembre
Musei Reali Di Torino – Giardini
Piazzetta Reale, 1 – Torino

Ore 12
Aperitivo in musica – Musica folk dal vivo a cura di Le Fou Rire
Il gruppo Le Fou Rire si muove nell’ambito della musica popolare, folk, seguendo quel filone denominato Neo Trad, arrangiando brani “storici” e componendone di nuovi.

Ore 15.00
Il Principe Canarino (da C’era una volta nel giardino del Re)
Fiaba teatrale con musica dal vivo

Esiliata dalla matrigna in un lontano castello, una principessa s’innamora, corrisposta, del figlio del Re che caccia lì vicino. Una strega amica le fornisce un libro magico che trasforma il principe in
canarino e il canarino in principe, a seconda di come vengano girate le pagine del libro…

Domenica 22 settembre
Villa Della Regina
Strada Comunale Santa Margherita, 79 – Torino

Ore 11 e ore 15
Visita teatralizzata

I visitatori saranno accompagnati, tramite personaggi curiosi, a metà tra passato e presente, ad immaginare e a rivivere alcuni momenti di vita dei protagonisti che hanno popolato questo gioiello
architettonico, incastonato nella prima collina torinese. L’incontro tra il principino e il figlio del vignaiolo, inoltre, ci permetterà di avvicinare e confrontare giochi e favole auliche e popolari.

 

Entrare
a far parte del
mondo
Guidabimbi
è facile!

Sono un fornitore

VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ?

Scopri come con Guidabimbi

Siamo una famiglia

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER