Consigli per famiglie

Redazione Guidabimbi

Condividi con

RICHIEDI INFORMAZIONI AL FORNITORE

Leggi il codice di verifica
captcha
Inserisci il codice di verifica

Approfondimenti

4 suggerimenti di terapie naturali per bambini a Torino

Dalle terapie termali alle grotte di sale: ecco le terapie naturali che aiutano i bambini soggetti allo sviluppo di patologie, in particolare del sistema respiratorio. E non dimentichiamo che una corretta alimentazione e una giusta dose di attività fisica aiutano a prevenire patologie e a sviluppare un corretto stile di vita fin da piccoli

I bambini sono soggetti a sviluppare spesso disturbi stagionali più frequentemente degli adulti, ma data la complessità della sintomatologia e i rischi maggiori nel caso di complicazioni, spesso i medici si trovano costretti a intervenire con trattamenti farmacologici che prevedono anche l’uso di antibiotici e cortisonici.
Esistono però terapie naturali che, pur non sostituendosi all’efficacia dei farmaci tradizionali (che quando necessari devono essere assunti), possono aiutare a ridimensionare i sintomi e spesso a prevenire l’insorgenza delle patologie o lo sviluppo di ricadute.
Inoltre particolari accorgimenti nello stile di vita quotidiano di tutta la famiglia, e in particolare dei bambini, sarà un ulteriore sostegno a questi trattamenti preventivi e coadiuvanti.

Le terapie termali sono efficaci nel trattamento delle patologie respiratorie dei bambini

Terapie farmacologiche, anche piuttosto pesanti a carico dell’organismo, talvolta non danno i risultati sperati quando si parla di patologie che interessano le vie respiratorie.
In aiuto ai bambini affetti da malattie come otiti, faringiti, bronchiti, anche su base allergica, possono venire i trattamenti termali, specificamente consigliati da un medico di fiducia.

Le cure con le acque termali, infatti, consentono, di ridurre l’intensità dei sintomi, e le ricadute. Alcuni studi dimostrano che le irrigazioni nasali con acque termali sono raccomandate come trattamento aggiuntivo alla terapia farmacologica in caso di sinusiti e raffreddori.
Inoltre, uno studio condotto dal Dipartimento di Allergologia dell’Università Federico II di Napoli, ha dimostrato come i bambini sottoposti a un ciclo di lavaggi termali nasali in estate, abbiano minori sintomi da raffreddore allergico durante l’inverno.

Gli episodi acuti della patologia di cui soffre il vostro bambino diventeranno meno frequenti e meno violenti, e con una sintomatologia più tollerabile.
Il vostro medico curante potrà così scegliere di intraprendere un percorso terapeutico tradizionale con un uso inferiore di antibiotici, cortisonici e altri farmaci spesso utilizzati in questi casi.

A Torino esistono strutture che possono garantire trattamenti termali, portando, grazie a speciali accordi con gli stabilimenti termali, le acque delle fonti in città, evitando ai pazienti i disagi e i costi di trasferte di medio o lungo raggio.

Haloterapia: trattamenti benessere nelle grotte di sale per bambini e genitori

La terapia con il sale marino ha radici antiche: già in epoca romana erano conosciuti i benefici del sale sulla salute delle vie respiratorie, ma è a fine ‘800 che la medicina moderna intuì che gli effetti positivi dell’esposizione al sale, in luoghi ricchi di questa sostanza, potessero essere utilizzati a scopo terapeutico.

Nascono così le grotte di sale, ambienti dove vengono ricreate le condizioni migliori per approfittare delle proprietà curative di questo elemento naturale.
Le grotte hanno pavimenti, pareti e soffitti di sale, (salgemma o sale rosa dell’Himalaya), oltre a stalattiti, piccole cascate d’acqua e atri dettagli che suggeriscano l’atmosfera perfetta per godersi del vero e proprio relax.

L’haloterapia permette di aiutare a risolvere numerose patologie soprattutto quelle del sistema respiratorio, ma non solo: infatti, a beneficiare dell’esposizione al sale è anche la pelle, attraverso cui le particelle di sodio, cloro e iodio vengono assorbite.
Le terapie nelle grotte di sale sono quindi indicate nel trattamento delle infiammazioni delle mucose nasali e respiratorie in generale, soprattutto per i bambini. Ottimi risultati si ottengono anche nel trattamento di psoriasi, dermatiti, eczemi e altre patologie cutanee.

A Torino sono molte le strutture che ospitano le grotte di sale, da centri professionali dedicati e specializzati nell’haloterapia, a centri termali con Spa, che offrono anche queste terapie aggiuntive.

Una sana alimentazione è come una vera e propria terapia per l’organismo di bambini e adulti

A occuparsi di nutrizione sana per tutta la famiglia è l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), che pubblica consigli, sempre aggiornati secondo le ultime linee guida, per una corretta alimentazione.

Prima regola: l’introduzione di calorie deve essere bilanciato con il loro consumo.
Per esempio il totale dei grassi ingeriti non dovrebbe mai superare il 30% del totale di energia spesa. È preferibile assumere cibi ricchi in grassi insaturi, come pesce e olio, piuttosto che quelli saturi, cercando di ridurre al minimo i grassi trattati industrialmente.
Anche per gli zuccheri esistono soglie entro le quali sarebbe meglio rimanere: l’OMS parla del 10% delle calorie totali, ma consiglia di puntare al 5%.

Molto interessante è il discorso legato alla corretta alimentazione dei più piccoli. Una nutrizione sana inizia presto: per i primi 6 mesi di vita sarebbe ottimale la sola alimentazione con latte materno, che poi potrà essere implementata nella fase dello svezzamento. A partire dal sesto mese, il latte sarà integrato con una varietà equilibrata di cibo sano e nutriente. Ricordate però che sale e zucchero non dovrebbero essere aggiunti.

A Torino sono molti gli store dedicati all’alimentazione sana, con una particolare attenzione al cibo biologico, dove potrete trovare un vasto assortimento di prodotti per l’infanzia. Inoltre potete fare affidamento a centri professionali specializzati in nutrizione, che vi aiuteranno a comporre la dieta perfetta per tutta la famiglia.

I benefici dell’attività sportiva può funzionare come terapia preventiva e di sostegno nei bambini

Ci è sempre stato detto: fare movimento, sport e attività fisica specifica fa bene al fisico e allo spirito. Ma vediamo nello specifico quali sono i vantaggi sul fisico dei bambini e degli adulti dello sport.

Una buona attività fisica migliora la funzionalità cardiovascolare, con un inspessimento e una fortificazione delle pareti del cuore, che riuscirà ad avere contrazioni più efficaci e un conseguente miglioramento dei parametri di pressione e di trasporto dell’ossigeno agli organi.

A livello muscolare si evidenzierà un aumento della forza, dello sviluppo della massa di muscoli e della loro flessibilità. Migliorerà anche la coordinazione, l’equilibrio e la percezione del proprio corpo nello spazio.

Lo sport è infine una vera e propria terapia preventiva a lungo termine, poiché ritarderà l’insorgenza dell’osteoporosi, e migliora le funzioni metaboliche generali, prevenendo lo sviluppo di patologie metaboliche come il diabete e la sindrome metabolica.

Sono molti i centri sportivi a Torino dove i vostri bambini potranno divertirsi in compagnia di amici e coetanei, con la consapevolezza di fare del bene anche al proprio fisico. Sono presenti inoltre sul territorio molti centri professionali specializzati in terapie preventive e di riabilitazione sportiva dedicata ai bambini e ragazzi.

Ti interessa questo argomento?
Scopri le proposte per il
Benessere dei bambini a Torino

Entrare
a far parte del
mondo
Guidabimbi
è facile!

Sono un fornitore

VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ?

Scopri come con Guidabimbi

Siamo una famiglia

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER