Consigli per famiglie

Redazione Guidabimbi

Condividi con

RICHIEDI INFORMAZIONI AL FORNITORE

Leggi il codice di verifica
captcha
Inserisci il codice di verifica

Approfondimenti

Il passaporto culturale per neogenitori con ingressi gratuiti

Un’estensione del progetto “nati per la cultura” per rendere i musei sempre più family friendly

“Nati per la cultura” nasce dalla sinergia tra Fondazione Medicina a Misura di Donna Onlus e il Museo Civico d’Arte Moderna con l’obiettivo di costruire un percorso che associ il momento della maternità e della paternità a un’opportunità educativa, di accompagnamento al ruolo genitoriale.

Il passaporto è un invito da parte del museo a tutto il nucleo familiare dal primo anno di età del bimbo. Il passaporto culturale permette un ingresso libero al museo aderente al progetto al bambino/a con il nucleo familiare (fino a 2 accompagnatori) fino al compimento del suo primo anno d’età.

Ha validità tutti i giorni di apertura del museo, ogni qual volta la famiglia vorrà accedervi.

Dove viene consegnato il passaporto per visitare i musei e quale è il suo scopo?

Il passaporto viene consegnato all’Ospedale Sant’Anna di Torino con il kit della Salute del bambino/a all’atto della nascita e negli ospedali che vorranno aderire.
Con il kit della Salute dedicato ai nuovi nati (oltre 7000 l’anno da genitori provenienti da 85 paesi), i medici consegnano un Passaporto Culturale, e raccomandano la partecipazione alla vita culturale come risorsa per una migliore crescita bio-psico-sociale.

Sono tantissimi i musei e i poli culturali che hanno aderito all’iniziativa, a Torino e non solo. Risulta così evidente come la mission del progetto “Nati per la Cultura” si sia radicato nel tessuto territoriale, fino a concretizzarsi nella stesura di un manifesto dedicato alle famiglie dove spiccano i valori fondanti del progetto: “Tutti i bambini hanno diritto a poter partecipare alle proposte artistiche e culturali della città indipendentemente dalle condizioni sociali ed economiche di appartenenza, perché tutti i bambini hanno diritto all’arte e alla cultura”.

SostieniNati per la Cultura” perché “il museo è un luogo di cittadinanza e aggregazione, uno spazio vivo, una casa accogliente. Il museo è un’esperienza, è una comunità. È un luogo dove puoi interagire con il personale del museo, puoi trovare sempre qualcuno per te, puoi scoprire servizi per te e per i tuoi bambini. Puoi essere amico del museo anche dopo la visita, poiché è un luogo affettuoso, un puzzle molto ricco a tua disposizione”.

www.naticonlacultura.it/passaporto-culturale

Entrare
a far parte del
mondo
Guidabimbi
è facile!

Sono un fornitore

VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ?

Scopri come con Guidabimbi

Siamo una famiglia

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER