Consigli per famiglie

Redazione Guidabimbi

Condividi con

RICHIEDI INFORMAZIONI AL FORNITORE

Leggi il codice di verifica
captcha
Inserisci il codice di verifica

Approfondimenti

Musical.ly: la community digitale per teenerger

L’app che permette di registrare video musicali: un’occasione per i ragazzi di divertirsi ed essere social con la musica

Un’applicazione musicale che fa impazzire i teenager di tutto il mondo, nata nel 2014, ma che ha iniziato a spopolare tra i giovani dopo il restyling dell’app, permette di condividere dei video, in cui si mimano le canzoni più famose. Stiamo parlando di Musical.ly.

 

Che cos’è e come funziona Musical.ly

È un’app con download gratuito, disponibile sia per sistema iOs che per Android, totalmente dedicata alla musica. Oltre alla condivisione di video, permette di improvvisare duetti a distanza con gli amici connessi e condividere il risultato sulla community.
Scegliendo una canzone all’interno del database di titoli proposti dall’app, si può procedere con la registrazione del proprio video, della durata massima di 15 secondi, che poi potrà essere postprodotto, modificandolo e trasformandolo grazie ai molti filtri ed effetti speciali tra cui lo slowmotion, o in time-lapse, e molti altri.
Nella homepage del proprio profilo sarà possibile vedere i video trend tra i quali è possibile trovare anche quelli di artisti famosi che si sono cimentati in sfide con altri utenti.

 

È sempre importante che i genitori abbiano sotto controllo la qualità e quantità di tempo che i figli dedicano alla tecnologia e ai social

Come per tutti i social, di cui ormai pare che i giovani abbiano più padronanza di adulti e genitori, anche per Musical.ly sarà importante per le famiglie mantenere una soglia di attenzione particolare: è infatti accertato che gli adolescenti abbiano già difficoltà a moderare l’uso degli smartphone (il 78% controlla il telefono almeno ogni ora e il 50% dice di sentirsene dipendente).
Questo non significa, come concordano ormai l maggior parte degli esperti in psicologia dell’età dello sviluppo, che bisogna allontanarli totalmente dai mezzi di comunicazioni tecnologici, che ormai sono parte integrante della quotidianità di tutti, ma sarà importante per i genitori svolgere un’attività di sorveglianza della quantità e qualità dell’uso che i giovani fanno di questi metodi di socializzazione, proponendo inoltre attività alternative di comunicazione con i coetanei.

Insomma, le continue rivoluzioni del web, come i canali social e così anche la community di Musical.ly sono un’opportunità di implementare le occasioni di socializzazione tra amici vicini e lontani, ma non di sostituirle.

Entrare
a far parte del
mondo
Guidabimbi
è facile!

Sono un fornitore

VUOI PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ?

Scopri come con Guidabimbi

Siamo una famiglia

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER